Thursday, 18 January 2018
Latest news
Main » Trump shock: "Non voglio immigrati da Paesi-cesso"

Trump shock: "Non voglio immigrati da Paesi-cesso"

13 January 2018

L'ambasciatore di Haiti, Paul Altidor, ha parlato di "aggressione" e fa sapere che il governo haitiano ha presentato una protesta formale.

Il presidente Usa Donald Trump ha respinto la proposta bipartisan "Dreamer" sull'immigrazione avanzata da un gruppo di senatori perché non finanzia adeguatamente il tanto pubblicizzato muro lungo i confini con il Messico e perché lo ritiene "un passo indietro". "Io ne vorrei di più da paesi come la Norvegia". Trump in questo caso ce l'aveva invece con la "diversity visa lottery" che prevede ogni anno l'assegnazione di 50mila visti annuali per gli Stati Uniti. La prima reazione è arrivata dall'Onu che etichetta come vergognose e scioccanti le frasi di Trump.

E PREOCCUPATI - Gli ambasciatori hanno poi espresso "preoccupazione per la continua e crescente tendenza dell'amministrazione americana verso l'Africa e le persone di discendenza africana a denigrare il continente e la gente di colore".

Il presidente ha anche annullato una visita in Gran Bretagna il mese prossimo per inaugurare la nuova ambasciata Usa a Londra.

Secondo un'indiscrezione riportata dal N.Y.Times, Trump dovrebbe, però, imporre una scadenza al Congresso e agli alleati europei per migliorare l'accordo, altrimenti gli Stati Uniti si tireranno fuori. "Nemmeno per sogno!". Nei giorni scorsi la stampa britannica aveva sostenuto che la visita sarebbe stata segnata dalle proteste. E volevano che andassi a tagliare il nastro?

Trump shock: